Strumentazione per impianti di produzione di biogas: sicurezza e rispetto della normativa

Le verifiche sugli impianti di produzione dei gas biologici

Il biogas è, sicuramente, una delle soluzioni più utili per abbattere le emissioni inquinanti. Tuttavia, la produzione di metano e altre sostanze gassose è disciplinata da una normativa stringente. Le aziende produttrici e i tecnici che si occupano delle verifiche di sicurezza sono chiamati ad attrezzarsi con tecnologie autorizzate per gli scopi prefissi. Di seguito, guarderemo da vicino alcune di queste soluzioni. Lo staff rimane a completa disposizione per entrare nel merito degli articoli forniti.

Sicurezza degli impianti di produzione del gas biologico

Gli strumenti per le verifiche sugli impianti

Negli stabilimenti destinati alla produzione di gas di origine vegetale e animale è necessario attrezzarsi con strumenti fissi e portatili che garantiscono la sicurezza del personale e dell’ambiente. Di seguito, una panoramica delle tecnologie più utilizzate.

  • Analizzatori portatili o fissi: strumenti digitali progettati per valutare e  determinare la composizione del biogas in discarica e in impianti di digestione anaerobica.
  • Personal detector per la protezione individuale: rilevatori che segnalano la presenza di gas in caso di perdite o anomalie del sistema.
  • Rilevatori di gas fissi: sistemi installabili nei punti nevralgici dello stabilimento per rilevare la presenza e la composizione del biogas nell’area.
  • Trasmettitori di pressione e pressostati: dispositivi fondamentali per valutare la pressione nell’impianto in fase di verifica.
  • Flussimetri: strumenti per misurare il flusso o la portata di massa.
foto 4
foto 6

Richiedi informazioni utili